Parole crociate

Parole crociate on line e cruciverba Sezione archivio.

In questa sezione archiviamo i migliori cruciverba della settimana apparsi in questo sito, puoi giocare con i passati schemi delle parole crociate, direttamente on line. Seleziona quello che vuoi e buon divertimento.

Parole crociate on line e cruciverba Sezione archivio.

Sezione archivio Parole crociate on line.
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
31 32 33 34 35 36
37 38 39 40 41 42
43 44 45 46 47 48
49 50 51 52 53 54
Pagina : 1 - 2 - 3 - 4



Come giocare alle parole crociate. Seleziona le definizioni in orizzontale o verticale, riempi le caselle con le lettere che pensi possano essere quelle esatta. Per cancellare una o pił lettere, basta cliccare dentro le caselle e premere il tasto Canc sulla tastiera. Puoi usare i pulsanti di aiuto quando vuoi.

 

Vuoi giocare con i nostri cruciverba quando vuoi? Visita la pagina dei nostri igoogle Gadget.

Barzelletta del Giorno

Indovinello di oggi


La Domanda

Come finisce questa serie? Gfmamglason_.

La Soluzione

[SOLUZIONE] d. Sono le iniziali dei mesi.



Barzellette Uomini
Categoria Barzellette Uomini
Totale visite 50
Titolo della Barzelletta: Un ragazzo si presenta da una puttana

Un ragazzo si presenta da una puttana chiedendo quanto vuole e lei: "Sono 250 euro". "Peccato, sei molto bella, ma ho solo 150 euro". "Eh no! O 250 euro o niente". Il ragazzo allora fa una proposta: "Senti, io ho solo 150 euro, ma ti posso dare anche il cellulare, se per te va bene". La donna ci pensa su e poi decide di si', pensando che in fondo un secondo cellulare le puo' far comodo. Finita la prestazione il tizio paga i 150 euro e se ne sta per andare quando la puttane gli chiede: "E non mi dai il cellulare?". E il ragazzo: "O si', e' vero... 497-567632".


Aforismi sui gatti
Categoria Aforismi sui gatti
Totale visite 96
Titolo della Frase & Aforisma: Si dice che a Ulthar

Si dice che a Ulthar, oltre il fiume Skai, non si possono uccidere i gatti, e mentre guardo la bestiola accoccolata a far le fusa davanti al caminetto, non ho nessun motivo per dubitarne. Enigmatico, il gatto è affine a quelle strane cose che l'uomo non può vedere. È lo spirito dell'antico Egitto, depositario dei racconti a noi giunti dalle città dimenticate delle terre di Meroe e Ophir. È parente dei signori della giungla, erede dell'Africa oscura e feroce. La Sfinge è sua cugina, e lui parla la sua lingua; ma il gatto è più vecchio della Sfinge, e ricorda ciò che lei ha dimenticato.



Ultime Vignette di Valterinik

 

cercasi VINCITA

cercasi tesoro

 

Twisted Racers

Ricetta di oggi

Intermezzi
Categoria Intermezzi
Totale visite 168
Nome: Vol-au-vent con asparagi

Per 6 persone: 1 corona di torta sfoglia vol-au-vent di circa 28 cm. di diametro con l'orlo non più alto di 5 cm. - 300 g. di punte di asparagi - 200 g. di prosciutto cotto (o crudo) tagliato finemente - 100 g. di parmigiano grattugiato - 50 g. di burro - sale.
Per la fonduta: 300 g. di fontina - 3 tuorli - 1 bicchiere di latte.
 
Comperate dal vostro pasticciere di fiducia un vol-au-vent (poichè è difficile trovarlo pronto, è consigliabile prenotarlo il giorno prima).
Fate cuocere in acqua bollente salata gli asparagi. Nel frattempo preparate la fonduta procedendo così:
tagliate la fontina a fettine e mettetele in un pentolino di rame o di acciaio con fondo pesante. Terminata la cottura degli asparagi, toglieteli dalla pentola e utilizzate l'acqua di cottura versandola, bollente, nel pentolino fino a coprire la fontina e lasciandovela immersa per due minuti. Poi eliminate l'acqua e ricoprite la fontina con il latte.

Ponete il pentolino su fuoco molto basso e, con un cucchiaio di legno, mescolate continuamente fino a quando la fontina si sarà sciolta e avrà assunto un aspetto cremoso.
Togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete, uno alla volta, i tuorli, mescolando continuamente. Mettete nuovamente il pentolino sul fuoco molto basso e fate addensare la fonduta, girando sempre.
Attenzione! Non deve bollire, ma solo addensare; poi spegnete.
A questo punto stendete sul piatto del forno un foglio di carta stagnola e ponetevi sopra il vol-au-vent. Su questo versate un mestolino di fonduta, stendetela bene su tutta la superficie, aggiungete uno strato di asparagi lessati, passati nel burro fuso e spolverizzati con il parmigiano (disponeteli in un solo strato, senza ammucchiarli).
Sopra gli asparagi stendete uno strato di fette di prosciutto cotto o crudo (quest'ultimo è più gustoso, ma il vol-au-vent si taglierà con maggior difficoltà); versate un altro mestolino di fonduta, fate un altro strato di asparagi e uno di prosciutto, terminate infine con la fonduta.
Ponete il vol-au-vent, così preparato, in forno preriscaldato a 250°C per 15-20 minuti.

Vedi tutte le ricette....

Test e Quiz

Proverbio Africano.

Fuori dal suo territorio il leopardo nasconde gli artigli.

Segnalaci

Dillo ad un Amico:  

Giochi Java NEW

Rebus a rovescio del 7/4


Clicca sulla immagine per ingrandire

Frase 4 8 Nota rapsodia

 

Ricerca personalizzata

Facebook fan

Ricette di cucina

 

 

Scruta il tuo futuro

Cruciverba crittografato

Sudoku


Sudoku

Sudoku del 26-05-15 Schema 12x12

Vedi anche...

  • camila-raznovich-19

    Camila Raznovich 19

Link e altro

Funny and crazy jokes
Crazy and funny pictures
Notizie dall'Italia e dal mondo
Riddles and answers
Top Fashion Models Pictures
Models, Actors, Athletes, Personalities
Fotos de humor

eXTReMe Tracker

Privacy



Disclaimer